/ Per il media israeliano Haaretz "non ci sono più illusioni, dopo ...

Per il media israeliano Haaretz "non ci sono più illusioni, dopo otto anni Assad ha vinto la guerra"

 

"Ora non ci sono illusioni: dopo otto anni e mezzo di guerra, il presidente siriano Bashar al-Assad ha vinto la guerra civile nel suo paese", si legge sul quotidiano israeliano Haaretz.


L'autore dell'articolo, pubblicato ieri, ha accusato i governi di Stati Uniti, Turchia e Israele di non aver fatto nulla per impedire la vittoria dello stato siriano, aggiungendo che la decisione di Donald Trump di dare ad Ankara il via libera per attaccare militarmente le regioni curde della Siria settentrionale ha paradossalmente permesso al presidente siriano Bashar al-Assad di riprendere il controllo di queste regioni.
 
Haaretz prevede che la Lega araba finirà presto per accettare di nuovo Siria mentre grandi potenze come la Cina si preparano a rilanciare la loro cooperazione con Damasco in tutte le aree.
 
In che modo il presidente Assad ha vinto la guerra? Secondo Haaretz, il sostegno russo e soprattutto iraniano a Damasco ha avuto un ruolo inconfutabile nella vittoria siriana sul terrorismo.
 
Su questo aspetto, il media israeliano ha sottolineato che l'Iran non ha inviato un grosso corpo militare in Siria mentre i combattenti libanesi di Hezbollah hanno contribuito direttamente al controllo di aree vitali in Siria, compreso l'attraversamento del confine tra Siria e Libano.
 
Il testo sottolinea che uno dei fattori chiave nella superiorità delle forze governative siriane è stato il potere dell'aeronautica siriana, che è riuscito a controllare i cieli siriani in questi oltre otto anni di guerra.
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa