Putin: "l’Italia dovrebbe avere un ruolo nella trattativa tra Russia e Stati Uniti"

Putin: "l’Italia dovrebbe avere un ruolo nella trattativa tra Russia e Stati Uniti"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La domanda del corrispondente RAI da Mosca, Sergio Paini, al presidente russo durante la conferenza stampa, appena terminata: “ Di quanto sono cambiati i rapporti fra Russia e Italia con il premier Mario Draghi? Secondo Lei, l’italia può giocare un ruolo di mediatore fra la Russia e l’Unione Europea?
 
 
Risposta di Putin: “I rapporti fra Italia e Russia, per quanto io li sento, mi sembrano se non esemplari, buoni, stabili, direi che hanno un carattere “sovra partitico”, indipendenti dalle forze che governano oggi l’Italia, continuiamo la linea posta da Berlusconi, lui è stato l’iniziatore del rafforzamento dei rapporti fra Russia e Nato, ha proposto una serie di progetti a lungo termine anche per le piccole medie imprese, tutto questo continua, questo consenso sovra partitico pan nazionale gioca un ruolo chiave fra Russia e Italia; certamente l’Italia è un paese della Nato e dell’Unione Europea, ma questo non ci impedisce di lavorare nella chiave che ho appena descritto, spero che continui così, noi con il sign. Draghi abbiamo parlato più volte al telefono, siamo in contatto, molto benevolo e ricco di contenuto, su molte questioni che interessano anche l’Italia, anche nella sfera dei nostri legami economici. Certamente, alla luce di tutto ciò l’Italia potrebbe fare la sua parte nella normalizzazione dei rapporti fra Russia e Unione Europea e perfino nell’ambito delle trattative che si prospettano tra Russia e Nato”.
 

Marinella Mondaini

Marinella Mondaini

Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente