/ Russia e Cina completano il loro primo mega ponte autostradale tr...

Russia e Cina completano il loro primo mega ponte autostradale transfrontaliero (Video)

 

La costruzione di un ponte sul fiume Amur per collegare la Russia e la vicina Cina è stata completata in Estremo Oriente. La strada storica è la prima nel suo genere tra i due stati ed è destinata a rafforzare i legami economici

 

 
Il ponte collega le città di Heihe, nel nord della Cina, e la città russa di Blagoveshchensk, situata all'estremità orientale, sulle rive opposte del fiume Amur, conosciuta anche come Heilongjiang dai cinesi. Il ponte è lungo più di 1 km (0,6 miglia) ed è una parte del progetto chiave autostradale a due corsie di 19,9 km (12,4 miglia).

 

 
L'ambizioso progetto di costruzione da 300 milioni di dollari è stato avviato a dicembre 2016 e le due parti dell'enorme ponte con cavi sono state unite alla fine di maggio. Il nuovo traguardo è stato raggiunto oggi, quando le autorità locali hanno annunciato la fine dei lavori di costruzione, l'apertura è  prevista per aprile 2020.
 
“Il ponte ha un'importanza strategica per noi. È una prospettiva molto seria per la nostra regione ” , ha dichiarato il governatore della regione dell'Amur, Vasily Orlov, durante una cerimonia speciale in occasione del completamento del progetto.

 
Le dure condizioni meteorologiche della gelida regione hanno ostacolato il commercio transfrontaliero per anni, ma l'ambizioso progetto è destinato a risolvere questo problema. Dopo che la rotta diventerà operativa, il volume delle merci potrebbe vedere un aumento di 8 volte a 4 milioni di tonnellate, secondo Alexander Kozlov, ministro russo per lo sviluppo dell'Estremo Oriente.
 
Il nuovo ponte dovrebbe inoltre favorire il turismo, aumentando il flusso turistico dalla Cina a 2 milioni. Tuttavia, inizialmente i turisti non saranno in grado di utilizzare la strada in quanto sarà disponibile solo per i camion merci. Ci vorrà un altro anno e mezzo per costruire un punto di attraversamento che consenta il trasporto passeggeri, compresi gli autobus turistici, di attraversare il ponte.
 
Tuttavia, secondo Kozlov, ai turisti potrebbe essere offerto un modo più conveniente e persino più economico per raggiungere l'altro lato, poiché la Russia sta costruendo una funivia attraverso il fiume Amur.
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa