/ Sky News interrompe collegamento l'ex capo forze armate britannic...

Sky News interrompe collegamento l'ex capo forze armate britanniche perché aveva dubitato che Assad fosse dietro l'attacco chimico

 

L'ex capo delle forze armate britanniche ha ricordato che le truppe del governo della Siria non avevano motivo di effettuare un'offensiva con armi chimiche dal momento che stanno vincendo la guerra.


Il canale televisivo britannico Sky News ha interrotto una conversazione dal vivo con l'ex comandante delle forze armate del Regno Unito, il generale in pensione Jonathan Shaw, quando ha messo in dubbio il coinvolgimento del governo siriano nel presunto attacco chimico che avrebbe avuto luogo a Duma il 7 aprile scorso, una tesi che contraddice la versione ufficiale di Londra su questi fatti.
 
Shaw ha ricordato che le truppe del governo siriano non avevano motivo di effettuare un attacco chimico dopo aver compiuto progressi significativi nella lotta al terrorismo.
 
"Quale possibile movente avrebbe spinto la Siria a lanciare un attacco chimico in quel momento e in quel luogo? I siriani stanno vincendo (...) [Bashar] Assad ha vinto questa guerra e dobbiamo prenderne atto", ha dichiarato Shaw.
 
Per rafforzare questo argomento, l'ex generale ha insistito sul fatto che non era la sua opinione, ma quella di Washington, come dimostra il fatto che il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha espresso la sua intenzione di ritirare le forze americane dalla Siria alla fine dello scorso marzo.

 
Subito dopo queste parole, la presentatrice ha interrotto Jonathan Shaw senza spiegarne il motivo.
 

 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa