Sky News interrompe collegamento l'ex capo forze armate britanniche perché aveva dubitato che Assad fosse dietro l'attacco chimico

Sky News interrompe collegamento l'ex capo forze armate britanniche perché aveva dubitato che Assad fosse dietro l'attacco chimico

L'ex capo delle forze armate britanniche ha ricordato che le truppe del governo della Siria non avevano motivo di effettuare un'offensiva con armi chimiche dal momento che stanno vincendo la guerra.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Il canale televisivo britannico Sky News ha interrotto una conversazione dal vivo con l'ex comandante delle forze armate del Regno Unito, il generale in pensione Jonathan Shaw, quando ha messo in dubbio il coinvolgimento del governo siriano nel presunto attacco chimico che avrebbe avuto luogo a Duma il 7 aprile scorso, una tesi che contraddice la versione ufficiale di Londra su questi fatti.


 
Shaw ha ricordato che le truppe del governo siriano non avevano motivo di effettuare un attacco chimico dopo aver compiuto progressi significativi nella lotta al terrorismo.
 
"Quale possibile movente avrebbe spinto la Siria a lanciare un attacco chimico in quel momento e in quel luogo? I siriani stanno vincendo (...) [Bashar] Assad ha vinto questa guerra e dobbiamo prenderne atto", ha dichiarato Shaw.
 
Per rafforzare questo argomento, l'ex generale ha insistito sul fatto che non era la sua opinione, ma quella di Washington, come dimostra il fatto che il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha espresso la sua intenzione di ritirare le forze americane dalla Siria alla fine dello scorso marzo.
 
Subito dopo queste parole, la presentatrice ha interrotto Jonathan Shaw senza spiegarne il motivo.
 

 

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle di Paolo Desogus Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle

Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia di Giorgio Cremaschi La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

Putin ha preso la decisione di Marinella Mondaini Putin ha preso la decisione

Putin ha preso la decisione

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International... di Savino Balzano Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass: si o no? di Alberto Fazolo Green Pass: si o no?

Green Pass: si o no?

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"... di Gilberto Trombetta Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia