Socialismo o Barbarie confessa Trump

Socialismo o Barbarie confessa Trump

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

di Giorgio Cremaschi
 
Nel suo discorso elettorale alla convenzione del suo partito Donald Trump, dopo aver chiamato alle armi la peggiore feccia fasciorazzista del paese, dai suprematisti bianchi ai fanatici del libero mitragliatore in libera folla; dopo aver innalzato lo stendardo dei reazionari di ogni epoca: legge e ordine; dopo aver dato via libera ad una criminale diffusione senza sperimentazione del vaccino Covid ( a proposito che dicono i novax suoi fan); dopo aver assunto la rappresentanza dell’ America bianca ricca e rancorosa verso il mondo, il presidente USA ha lanciato il suo slogan centrale: la scelta è tra sogno americano e socialismo.

È vero, anche se il socialismo non è certo il burocrate incolore Biden. È vero che il “sogno americano” in realtà è un incubo razzista, violento, sfruttatore fondato sul dominio dei ricchi che imbrogliano tutti gli altri facendo credere che prima o poi toccherà anche a loro.
 
È vero che il capitalismo liberale è morto ucciso dalla sua stessa creatura, la globalizzazione, e che ora il solo capitalismo reale in campo, negli USA prima di tutto, è quello fascista e razzista.
 
È vero, la pandemia e la crisi sociale hanno posto l’umanità di fronte ad un bivio e negli USA del dominio assoluto del privato e dei soldi questo bivio è giunto prima. Comunque vadano le elezioni di novembre, l’alternativa nata nelle rivolte del popolo di Black lives matter contro la violenza razzista del sistema, quell’alternativa è posta e andrà avanti.

Come ha confessato Trump quell’alternativa è tra socialismo o sogno americano, cioè tra SOCIALISMO O BARBARIE.
 

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti