Tobagi non fu ucciso dalle Brigate Rosse ma la Rai non lo sa

Tobagi non fu ucciso dalle Brigate Rosse ma la Rai non lo sa

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Per 5 volte oggi mi è toccato sentire nei notiziari Rai che il giornalista del Corsera Tobagi fu ucciso 40 anni fa dalle Brigate Rosse.



Non è vero.

A uccidere Tobagi fu la Brigata 28 Marzo i cui membri venivano dall’area di autonomia ed erano esponenti della borghesia milanese come Marco Barbone, che diede a Tobagi il colpo di grazia, figlio del direttore editoriale della Sonzogno, e Paolo Morandini figlio del critico cinematografico Morando Morandini.

Il “pentito” Barbone non fece neppure il carcere, poi diventò giornalista lavorando per Comunione e Liberazione. Due amen e una benedizione: è così che si autoassolse la borghesia milanese, stronzetta, ipocrita e talvolta pure assassina, ma con i guanti. Per fortuna mi ricordo tutte le loro facce.

Alberto Negri 

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti