Vladimiro Giacché: "Quello che si sta scatenando è una guerra tra poveri terrificante"

Vladimiro Giacché: "Quello che si sta scatenando è una guerra tra poveri terrificante"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Intervenendo alla presentazione del libro di Pasquale Cicalese "Piano contro Mercato" (LAD, 2020) organizzata dalla Casa del Popolo di Salerno, Vladimiro Giacché ha sintetizzato alla perfezione il tema politico più importante per i prossimi mesi, soprattutto per tutti coloro che hanno a cuore la costruzione di una vera opposizione al mostro noto come Governo Draghi.

"E’ evidente come la crisi attuale stia creando divisioni oggettive.", sottolinea Giacché.  "Oggi in Italia c’è un oggettivo scontro tra lavoratori autonomi e dipendenti, lavoratori sottoposti a lockdown dal mio punto di vista insensati e lavoratori a cui non è stato imposto," ha proseguito.

"E quello che si sta scatenando è una guerra tra poveri terrificante", con una conseguenza chiarissima: "chi ha percepito lo stato nell’ultimo anno solo per divieti senza aver avuto ristori minimamente adeguati per quello che ha perso. Domani non chiederà più stato o la regolamentazione più sensata delle attività economica, chiederà il contrario. Questo è il punto fondamentale, il presupposto importantissimo per un’azione efficace, per unire questi strati, i portatori di questi interessi. Perché tutte queste persone compongono gli interessi che noi dovremmo difendere"

 

La visione di questi 2 minuti è altamente consigliata...

Per acquistare il libro di Pasquale Cicalese “Piano Contro Mercato”

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

9 maggio. Cambiare la Storia è un crimine di Marinella Mondaini 9 maggio. Cambiare la Storia è un crimine

9 maggio. Cambiare la Storia è un crimine

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia di Thomas Fazi Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

In Etiopia arriva Feltman “il destabilizzatore” di Giuseppe Masala In Etiopia arriva Feltman “il destabilizzatore”

In Etiopia arriva Feltman “il destabilizzatore”

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi di Pasquale Cicalese Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti