MEDITERRANEO
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:     Fonte: The Independent

Fondatore di Blackwater: Le truppe USA in Siria potrebbero essere sostituite da appaltatori privati

Gli appaltatori militari privati possono sostituire le truppe statunitensi che si ritirano dalla Siria, l'ex capo della forza privata paramilitare Blackwater, Erik Prince.


L'ex capo della compagnia privata statunitense Blackwater ha dichiarato che gli appaltatori potreb
Notizia del:     Fonte: Unicef

Siria, 15 bambini morti a causa del freddo nella zona controllata dagli Stati Uniti

Circa 15 bambini siriani sono morti a causa del freddo invernale e della mancanza di cure mediche nei campi profughi della Siria sud-orientale.


"Almeno 8 minori sono morti nel campo profughi di Rukban, situato nella zona di confine tra la Si
Notizia del:

L'ostinata ignoranza imperialista del Pd contro la Siria


di Pino Cabras*


Nel "question time" alla Camera, la deputata del PD Lia Quartapelle Procopio, nel parlare della guerra siriana esordisce definendola "guer
Notizia del:     Fonte: ISNA - Foto AP

L'Iran non si fa intimorire da Israele: "I nostri consiglieri e le nostre armi resteranno in Siria"

In precedenza, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha esosrtato l'Iran di "uscire dalla [Siria] velocemente" minacciando di continuare i raid aerei contro obiettivi militari iraniani, presumibilmente di stanza nello stato arabo.


Il capo del Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche, Mohammad Ali Jafari, ha dichiarato che Teher
Notizia del:

Tutte le bugie del mainstream sul caso dei "Carabinieri a Gaza"


di Patrizia Cecconi*, 15 gennaio 2019


Un giallo si è svolto ieri a Gaza e ha visto coinvolta l’Italia. Non sappiamo con certezza se anche gli italiani, ma l
Notizia del:

Gaza: un giallo con l'Italia di mezzo



di Patrizia Cecconi*

Tre giovani uomini, età apparente intorno ai 30, non si fermano a un posto di blocco. Come mai? La polizia li insegue, uno di loro tira fuori
Notizia del:

Finanziamento del terrorismo in Siria con totale impunità

Dare armi ai jihadisti risulta molto economico quando si è dalla parte giusta. Per anni e con la scusa di sostenere i "ribelli moderati" contro Bashar al-Assad, gli Stati Uniti, l'Arabia Saudita, il Qatar, la Francia, il Regno Unito e altri paesi hanno dato armi e denaro a veri fondamentalisti dall'orbita di organizzazioni come al Qaeda e persino lo Stato islamico prima del 2014. E ancora oggi non si è chiesta la testa de responsabili.


Segue l'articolo di Alberto Rodríguez García, giornalista specializzato in Medio Ori
Notizia del:     Fonte: The Jerusalem Post - Foto Reuters

L'arroganza di Netanyahu contro l'Iran: "Fuori dalla Siria in fretta, non smetteremo di attaccare"

Il primo ministro israeliano ha avvertito di un'escalation di tensione se persiste la presenza iraniana in Siria.


Il primo ministro del regime israeliano Benjamin Netanyahu ha lanciato un avvertimento a Teheran dopo
Notizia del:     Fonte: The Times of Israel - Foto AFP

"Era per autodifesa": Israele riconosce di aver fornito armi ai "ribelli" in Siria

Le dichiarazioni del generale Gadi Eisenkot farebbero parte di una nuova apertura informativa sulle attività dell'IDF contro l'Iran in Siria.


Il capo uscente delle Forze di Difesa Israeliane (IDF), il generale Gadi Eisenkot, ha riconosciuto per
Notizia del:

Fierezza sionista

Questa mattina il piccolo Abdel Raouf Salha, colpito venerdì scorso alla testa da un assassino ebreo israeliano, è morto. Aveva solo 14 anni


di Patrizia Cecconi 


Netanyahu finalmente ammette E CON VANTO! di aver eff
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa