Aaron Bushnell, Maduro all'America Latina: "Se un uomo è capace di auto-immolarsi, non siamo capaci di alzare una voce unita?"

Aaron Bushnell, Maduro all'America Latina: "Se un uomo è capace di auto-immolarsi, non siamo capaci di alzare una voce unita?"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Da Kingstown, capitale di Saint Vincent e Grenadine, durante il suo intervento all'VIII Vertice dei Capi di Stato della Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi (CELAC), il presidente venezuelano Nicolás Maduro, ha fatto riferimento ai continui bombardamenti israeliani contro il popolo palestinese.

Maduro ha ribadito la sua solidarietà alla Palestina e alla sua causa, denunciando il genocidio di oltre 30.000 palestinesi per mano delle forze di occupazione.

Non solo, il leader venezuelano è ritornato sulla vicenda del pilota statunitense Aaron Bushnell che domenica scorsa si è immolato davanti all’ambasciata israeliana a Washington, per denunciare il genocidio di Tel Aviv nella Striscia di Gaza.

Maduro ha chiesto di indagare sul "governo fascista e neonazista di Israele". Ed ha ricordato: "Se un uomo è capace di auto-immolarsi, non siamo forse capaci di alzare una voce unita in America Latina?”


Infine, ha esortato i paesi che compongono la CELAC ad alzare la voce in modo unito per la vita, per la difesa del diritto internazionale e dei diritti umani. "È valida la preoccupazione di milioni di esseri umani del pianeta e di decine di governi affinché la nostra regione abbia una posizione chiara e accompagni l'Unione Africana, la Lega Araba, l'organizzazione della comunità islamica e i popoli del mondo che cercano e chiedendo un cessate il fuoco a Gaza."

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti