California, muore 17enne con coronavirus. Gli negano le cure perché senza assicurazione: il vero virus è il capitalismo

California, muore 17enne con coronavirus. Gli negano le cure perché senza assicurazione: il vero virus è il capitalismo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Nicolò Monti
 

La settimana scorsa è morto un ragazzo 17enne in California affetto da coronavirus dopo che le autorità sanitarie non hanno prestato le cure necessarie perché privo di assicurazione medica. Non è ancora chiaro se la morte, avvenuta qualche ora dopo per arresto cardiaco, sia dovuta al coronavirus o ad altre cause.


Quello che è certo è che il sistema capitalista è il peggior crimine contro l'umanità. Rifiutare le cure ad un ammalato è pura disumanità, come lascia intendere il sindaco della città di Lancaster Robert Perry che in un video di mercoledì annunciava il decesso di qualche giorno prima sottolineando come "il ragazzo stesse perfettamente bene fino a quel momento", rimarcando: "quando è arrivato ad un pronto soccorso nell'area, lo staff medico gli ha detto di andare in un ospedale pubblico". 
 

Oggi gli Stati Uniti con 96.000 casi di contagio sono in cima alla triste classifica mondiale della pandemia. In pochissimi giorni hanno raggiunto questa terrificante cifra e nei prossimi si prospetta un'ulteriore vertiginoso aumento.
 

Intanto la sanità continua a rimanere privata e inaccessibile. Si chiedono 35.000 dollari per le cure e 3000 dollari per il solo tampone. In troppi rinunceranno e moriranno in casa, dimenticati.
 

Il disastro è anche economico. Ad oggi 3.300.000 cittadini statunitensi hanno richiesto i sussidi per la disoccupazione, per fare un raffronto, nel 2009, anno della crisi finanziaria dei subprime, i richiedenti furono 600.000. Gli analisti finanziari di Morgan Stanley prevedono un calo del PIL di oltre il 30% nella peggiore delle ipotesi.
 

Non lo ripeteremo mai abbastanza: è il capitalismo il vero virus.

Genova, manifestazione contro le politiche belliciste della NATO di Leonardo Sinigaglia Genova, manifestazione contro le politiche belliciste della NATO

Genova, manifestazione contro le politiche belliciste della NATO

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia di Alberto Fazolo La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Stellantis. Cosa cambia dopo l'accordo con la cinese Leapmotor di Pasquale Cicalese Stellantis. Cosa cambia dopo l'accordo con la cinese Leapmotor

Stellantis. Cosa cambia dopo l'accordo con la cinese Leapmotor

A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo di Giuseppe Masala A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo

A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

OCSE, in Italia salari bassi e troppe ore lavorative di Michele Blanco OCSE, in Italia salari bassi e troppe ore lavorative

OCSE, in Italia salari bassi e troppe ore lavorative

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti