/ F-35 ed Su-57: un confronto tra i caccia di quinta generazione di...

F-35 ed Su-57: un confronto tra i caccia di quinta generazione di USA e Russia

 
 

Vengono generalmente definiti «caccia multiruolo di quinta generazione» ed è in corso un dibattito su quale tra i due modelli sia il migliore sul campo di battaglia. Stiamo parlando dell’F-35 statunitense e il russo Su-57. Il portale National Interest ha provato a fare chiarezza sulla questione effettuando una comparazione tra i due modelli di caccia sviluppati dalle due potenze, USA e Russia, che si contendono la supremazia nei cieli. 

 

Il magazine statunitense specializzato in politica estera e questioni militari inizia col chiarire un aspetto importante: i due caccia hanno obiettivi diversi. 

 

L’F-35 è stato sviluppato attorno al concetto di ‘fusione delle informazioni’. «Cioè, gli F-35 sono equipaggiati con il loro assortimento di sensori e processori di bordo per agire come una sorta di ‘quarterback’, costruendo un'immagine integrata e dinamica del campo di battaglia», spiega National Interest. 

 

Mentre il caccia russo Su-57 non può fare queste cose, perché fondamentalmente non è stato progettato per questo.

Il caccia Sukhoi della Russia possiede caratteristiche superiori all’F-35 in termini di manovrabilità, armamento e velocità. Il suo obiettivo è primeggiare nei cieli in termini di potenza. A differenza della sua controparte statunitense, il Su-57 non è stato concepito come un centro nervoso mobile per gli squadroni che penetrano in profondi sofisticati sistemi di difesa aerea nemica per neutralizzare le infrastrutture critiche. 

 

Scrive National Interest: «la dottrina del combattimento aereo russo è più interessata a contrastare gli aerei stealth che a dispiegare i propri, il Su-57 ha il potenziale tecnico per la migliore soluzione per i bisogni strategici della Russia».

 

Per questo «Tutti gli aerei militari sono progettati secondo la dottrina della potenza aerea e le priorità strategiche del proprio paese, portando a vantaggi comparativi in ??alcune aree e compromessi in altri».

Fonte: National Interest
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa