/ Huawei vuole creare un "invincibile esercito di ferro" per combat...

Huawei vuole creare un "invincibile esercito di ferro" per combattere gli attacchi tecnologici statunitensi

 

L'intenzione, espressa dal presidente del colosso cinese, č stata annunciata poco dopo che gli Stati Uniti hanno rinviato il ripristino delle licenze per l'azienda.


Il fondatore e presidente di Huawei Technologies, Ren Zhengfei, intende avviare una revisione della società nei prossimi tre-cinque anni, con l'obiettivo di creare un "esercito di ferro invincibile" per combattere gli attacchi tecnologici statunitensi. Lo riporta Bloomberg, che ha avuto accesso a una nota interna del gigante cinese delle telecomunicazioni.
 
Nel documento, Ren ha osservato che è ora necessario un rinnovamento interno per soddisfare le esigenze in tempo di guerra, il che significa che le organizzazioni ritenute inutili o ridondanti verranno eliminate. Tuttavia, il miliardario non ha fornito dettagli su come sviluppare tale ristrutturazione.
 
"Dobbiamo completare una revisione in condizioni difficili, creando un esercito di ferro invincibile che può aiutarci a raggiungere la vittoria", ha scritto Ren nella lettera del 2 agosto scorso.
"Dobbiamo completare questa riorganizzazione in 3-5 anni", ha aggiunto il fondatore di Huawei.
 

HarmonyOS e tecnologia 5G
 
Allo stesso tempo, Ren Zhengfei ha parlato del vantaggio di Huawei contro gli Stati Uniti rispetto alla tecnologia 5G. "Gli Stati Uniti non utilizzano la tecnologia 5G più avanzata. Ciò può lasciarli indietro nel settore dell'intelligenza artificiale", ha affermato il presidente della società cinese.
 
Il 27 luglio scorso Huawei ha lanciato il suo primo smartphone con tecnologia 5G, Mate 20 X, per uso commerciale a Shenzhen.
 
Inoltre, venerdì scorso, la società ha annunciato il lancio del proprio sistema operativo chiamato HarmonyOS, che può sostituire Android se il "software" di Google sarà escluso dai suoi futuri smartphone.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa