/ La Cina può infliggere agli USA una "sconfitta decisiva" in una f...

La Cina può infliggere agli USA una "sconfitta decisiva" in una futuro combattimento in mare

 

Gli esperti sottolineano la superiorità della marina cinese rispetto a quella degli Stati Uniti e prevedono "una sconfitta decisiva" delle navi statunitensi in una guerra futura.


I missili supersonici rappresentano il fattore vincente della Cina rispetto agli analoghi posseduti negli Stati Uniti dalla fine dell'era della guerra fredda, dicono gli esperti, consultati dal portale statunitense The Business Insider, ieri.
 
Infatti, le navi da guerra cinesi equipaggiate con missili supersonici possono coprire una distanza maggiore di quella degli americani; un'abilità che, secondo gli esperti, svolgerà un ruolo "decisivo" in un eventuale conflitto navale.
 
Gli esperti concordano sul fatto che sia i missili statunitensi che quelli cinesi sono "letali", "tuttavia, la Cina ha sicuramente il vantaggio quando si tratta di gamma", aggiunge il rapporto.
 
"In una guerra navale, tutto dipende dal grado, dalla capacità e dalla competizione, e sembra che la Cina abbia un vantaggio in almeno uno, se non in due di queste aree", si legge nel rapporto.
 
La pubblicazione mette a confronto le capacità delle marine di entrambi i paesi; i cacciatorpediniere di classe avanzata 052 e 055 trasportano missili da crociera YJ-18, che ha un raggio operativo che si estende fino a 450 chilometri, mentre i cacciatorpedinieri statunitensi trasportano missili che coprono un raggio di 240 chilometri.
 
In quasi tutte le categorie di armi terrestri, la Cina rivaleggia o supera gli Stati Uniti.
e i suoi alleati, questo è il caso di armi collocate in aerei d'attacco o navi da guerra e sottomarini.
 
Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (il Pentagono) ha espresso preoccupazione per il livello delle sue attrezzature militari di fronte alla crescente potenza militare della Cina, specialmente nel campo delle portaerei e dei missili ipersonici, così come le abilità che ha dimostrato a Russia nelle sue operazioni militari e manovre su larga scala.
 
 
Fonte: Business Insider - Foto AP
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa