Lo Squillo/Le stime del FMI lo confermano: l'Italia aspettando Godot Ue muor...

Le stime del FMI lo confermano: l'Italia aspettando Godot Ue muore

 

di Gilberto Trombetta
 

Secondo le stime aggiornate del FMI, il crollo del PIL italiano nel 2020 sarà quello maggiore: -12,8%¹. Un crollo cioè di circa 229 miliardi di euro rispetto al PIL del 2019.




 

Tra marzo e aprile di quest’anno, il Governo in carica aveva annunciato misure per 750 miliardi (la famigerata “potenza di fuoco). Cioè risorse pari al 41.9% del PIL.

A oggi, il Governo ha stanziato risorse per 61,3 miliardi di euro². Il 3,4% del PIL. Una delle percentuali più basse. La Germania ha varato stimoli fiscali pari al 13,3% del PIL, gli Stati Uniti del 9,1%, il Regno Unito del 4,8%, la Francia del 4,4%.


 

Eppure stiamo all’inizio di quella che sarà una crisi unica per portata.
 

Ce ne si può rendere conto anche solo guardando i dati relativi all’occupazione statunitense paragonati a quelli delle altre grandi crisi³. Una cosa mai vista.





Intanto, dei soldi europei a fondo perduto, ovviamente, nessuna traccia.


Solo i liberal-unionisti fanno finta di non sapere come non esistano soldi a fondo perduto nella UE.


La popolazione se ne sta invece sempre più rendendo conto.


Non deve quindi stupire come, secondo un sondaggio di oggi per Agorà, il 62% degli italiani abbiano un giudizio negativo (29%) o molto negativo (33%) della gabbia unionista?.



L'uscITA è una condizione necessaria (ma non sufficiente) per tornare a sperare in un futuro migliore.


Uno in cui l'Italia torni a essere un Paese meno disuguale.


Un Paese in cui valga la pena vivere.


[FONTI
¹ 

https://www.imf.org/…/W…/Issues/2020/06/24/WEOUpdateJune2020 via Fabrizio Zulli
² https://www.bruegel.org/publicatio…/…/covid-national-dataset via Fabrizio Zulli
³ grafico di Paolo Cardenà https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10223745413094240&set=a.1815129268923&type=3&theater
? Sondaggio per Agorà https://twitter.com/agorarai/status/1276058396937109506]
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa