Londra, attacco al Parlamento inglese: «La premier May è salva»

Londra, attacco al Parlamento inglese: «La premier May è salva»

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


PICCOLE NOTE
 

«Il conto alla rovescia è cominciato. La Gran Bretagna avvierà formalmente la procedura per l’uscita dalla Unione europea il prossimo 29 marzo. Si è concretizzata così la volontà popolare espressa nel referendum dello scorso giugno […].


 

«Il governo di Londra invierà una lettera di notifica al presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e contemporaneamente la premier Theresa May darà l’annuncio al Parlamento […]. Il preavviso di oltre una settimana si è reso probabilmente necessario per evitare brusche reazioni dai mercati e soprattutto tensioni sulla sterlina». Inizia così un articolo del Corriere della Sera del 21 marzo titolato: Brexit Londra lancia il conto alla rovescia “Il divorzio dalla Ue comincerà il 29 marzo”.



 

Nota a margine. «La premier May è salva», ha detto il portavoce dal primo ministro britannico mentre scattavano le procedure di emergenza per quello che appare un attacco al cuore della sovranità popolare della Gran Bretagna, ovvero la Camera dei Comuni.

 

Per una strana suggestione temporale, la dichiarazione della portavoce del primo ministro riecheggia la dichiarazione che fece subito dopo quel referendum la regina Elisabetta (che aveva fatto trapelare il suo favore per la Brexit). Al primo incontro pubblico dopo la consultazione popolare disse: «Sono ancora viva».

 

Forse è ancora presto per collegare la tempesta che si è abbattuta oggi sul Parlamento inglese, attaccato da squilibrati o terroristi, alla Brexit. Ma la suggestione, anche qui, è forte… 

 

Certo c’è anche la suggestione dell’anniversario dell’attentato a Bruxelles, avvenuto proprio un anno fa, ma non si escludono a vicenda, Piuttosto si sommano.

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

30 anni di pagliacci. E' il lavoro la misura di ogni cosa di Pasquale Cicalese 30 anni di pagliacci. E' il lavoro la misura di ogni cosa

30 anni di pagliacci. E' il lavoro la misura di ogni cosa

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo di Gilberto Trombetta Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti