Marocco: inaugurazione consolato Bahrein a Laayoune e Haiti a Dakhla

Marocco: inaugurazione consolato Bahrein a Laayoune e Haiti a Dakhla

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il Regno del Bahrein ha aperto oggi un consolato generale a Laâyoune, nel sud del Marocco. Si tratta della decima rappresentanza diplomatica inaugurata nel capoluogo della regione del Sahara in un anno. La cerimonia di inaugurazione è stata presieduta dal ministro degli Affari esteri, della cooperazione africana e dei marocchini residenti all'estero, Nasser Bourita, e dal suo omologo del Bahrein Abdullatif bin Rashid Al Zayani.

Il Bahrain ha quindi seguito le orme dell'Unione delle Comore, Gabon, Repubblica Centrafricana, Sao Tome e Principe, Burundi, Costa d'Avorio, Eswatini, Zambia e Emirati Arabi Uniti aprendo una propria rappresentanza nella città marocchina. Sempre oggi la Repubblica di Haiti ha aperto un consolato generale a Dakhla. Si tratta dell'ottava rappresentanza diplomatica inaugurata in questa città portuale in meno di un anno.

La cerimonia di inaugurazione di questo consolato è stata presieduta dal ministro degli Affari esteri, della cooperazione africana e dei marocchini residenti all'estero, Nasser Bourita, e dall'ambasciatore di Haiti in Canada, Weibert Arthus. Questo paese caraibico è, quindi, il primo paese non arabo e non africano ad aprire un consolato nella regione del Sahara.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Torna a salire la tensione tra Grecia e Turchia di Antonio Di Siena Torna a salire la tensione tra Grecia e Turchia

Torna a salire la tensione tra Grecia e Turchia

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico di Gilberto Trombetta Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia di Giuseppe Masala Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra