/ Nuovo carico di carri armati russi in arrivo in Siria per sostene...

Nuovo carico di carri armati russi in arrivo in Siria per sostenere l'offensiva dell'esercito siriano a Idlib, Latakia e Hama

 

Una grande nave russa che trasporta carri armati si sta dirigendo verso la città portuale siriana di Tartous, ha riferito l'osservatore marittimo Yoruk Isik.


Secondo Isik, una grande nave russa della 197a brigata da sbarco della flotta del Mar Nero è stata avvistata mentre transitava sullo stretto del Bosforo in rotta verso il porto di Tartous nella Siria occidentale.
 

 
Come sottolineato da Isik, la nave russa probabilmente trasporta carri armati per l'esercito arabo siriano (SAA), che è coinvolto in un'operazione militare su larga scala all'interno dei governatorati di Idlib, Hama e Latakia.
 
Negli ultimi giorni, l'esercito arabo siriano è riuscito ad ottenere diversi importanti successi nel Governatorato di Idlib, culminando nella liberazione di Khan Sheikhoun.
 
La perdita di Khan Sheikhoun e di numerosi punti nelle vicinanze ha portato al completo accerchiamento delle forze jihadiste nella campagna settentrionale del Governatorato di Hama.
 
Oltre ad assediare i jihadisti, l'esercito arabo siriano è anche riuscito a tagliare le forze armate turche dalla loro principale via di rifornimento al posto di osservazione di Morek, a nord di Hama.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa