"Per crescere devi nazionalizzare le risorse", la lezione di Morales al neoliberista Macri

"Per crescere devi nazionalizzare le risorse", la lezione di Morales al neoliberista Macri

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Un aneddoto reso noto dall’ex presidente della Bolivia Evo Morales, illustra alla perfezione la differenza che intercorre tra un regime neoliberista come l’Argentina governata da Mauricio Macri, e un paese sovrano tendente al socialismo come la Bolivia di Evo Morales, e quella attuale governata da Luis Arce. 

"Un giorno ho incrociato l'ex presidente Macri, mi ha salutato e invece di darmi il buongiorno mi ha detto: 'Evo, a quanto ammonterà la vostra crescita economica quest'anno?' Gli ho risposto che era stimata al 4,5% e che ci sarebbe stato un doppio bonus di fine anno. Gli ho spiegato che per poterlo fare si devono nazionalizzare le risorse naturali. Quando l'ho detto, si è girato e se n'è andato, senza salutare!".

L’aneddoto dell’ex presidente boliviano ha scatenato gli applausi e le risate dei presenti a Rosario, in Argentina, per assistere alla lezione magistrale tenuta da Morales sul presente e il futuro dell'America Latina. 

Riguardo al difficile attuale momento che attraversa l’Argentina sia dal punto di vista economico che sociale, Morales lo imputa alle sciagurate azioni alle azioni dei "governi neoliberali" e ha affermato che il Paese "ha un grande potenziale" per andare avanti, come già dimostrato "ai tempi di Néstor Kirchner". 

Soprattutto in una fase dove “gli Stati Uniti sono in declino, sono economicamente e politicamente messi male, e se sopravvivono è solo grazie alle guerre che provocano". 

Quindi, spiega Morales alla platea: “L'America Latina ha un grande vantaggio perché sta cambiando", citando i trionfi di Gabriel Boric in Cile e Gustavo Petro in Colombia. 

"L'America Latina è una grande famiglia. Sento che questi cambiamenti e quelli che verranno sono una ribellione democratica, una rivolta contro l'impero”. 

Il mondo cambia e anche l’America Latina cambia e si inserisce pienamente nel nuovo ordine mondiale dove sembra davvero agli sgoccioli il dominio unipolare statunitense. 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti