Siria e dintorni/Praga: un nuovo meccanismo di cooperazione con la Siria apre la s...

Praga: un nuovo meccanismo di cooperazione con la Siria apre la strada a progetti umanitari e di sviluppo

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


Il ministro degli Esteri ceco Tomáš Pet?í?ek ha annunciato che il nuovo meccanismo di cooperazione del suo paese con la Siria sta fornendo una risposta più rapida e flessibile allo sviluppo e alle esigenze e all'assistenza umanitaria.

 
"Tale cooperazione apre nuove strade per nuovi progetti in termini di progetti umanitari e di sviluppo", ha affermato.
 
Ha spiegato che tale cooperazione consentirà assistenza flessibile e risponderà rapidamente alle esigenze nelle situazioni più complesse.
 
Inoltre, Praga ha sottolineato che le società ceche hanno aderito a progetti umanitari e di sviluppo in Siria dopo l'applicazione di questo meccanismo.
 
Ha suggerito che la realizzazione di questi progetti consente agli imprenditori cechi di studiare opportunità di esportazione nel mercato siriano e di stabilire relazioni commerciali più facilmente con i partner siriani.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa