/ Siria. L'esercito russo consegna oltre 4 tonnellate di aiuti uman...

Siria. L'esercito russo consegna oltre 4 tonnellate di aiuti umanitari nella provincia di Daraa

 

Il Centro per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria del Ministero della Difesa russo ha portato oltre quattro tonnellate di aiuti umanitari ai residenti di due insediamenti nella provincia sud-occidentale siriana di Daraa.


"Abbiamo consegnato cibo per un peso totale di oltre quattro tonnellate negli insediamenti nella provincia di Daraa e più di 1.000 famiglie residenti in queste comunità hanno ricevuto assistenza umanitaria", ha dichiarato ai giornalisti il ??portavoce del centro, per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria del Ministero della Difesa russo Aleksander Makarenko.
 
Ieri, tra l'altro, il Centro russo per la riconciliazione siriana ha dichiarato di aver registrato violazioni del cessate il fuoco da parte di gruppi armati nelle province siriane di Latakia, Idlib e Aleppo.
 
"La scorsa giornata, i miliziani hanno attaccato gli insediamenti di Safsafa e Jubb al-Mgara nella provincia di Latakia, Abu-Omar (due volte) nella provincia di Idlib, Tel Hamra e Hara nella provincia di Aleppo", ha aggiunto il capo del Centro di Difesa siriana per la riconciliazione siriana generale Viktor Kupchishin.
 
Kupchishin ha precisato che dal centro sono state tenute in totale 2.096 azioni umanitarie e che il lavoro per ripristinare le infrastrutture sociali in Siria continua.
 
La Russia, la Turchia e l'Iran sono stati i garanti del processo di pace nella Siria, afflitta dalla crisi, per oltre due anni dal primo round dei colloqui di Astana. La Russia svolge regolarmente operazioni umanitarie in tutto il paese e aiuta Damasco a fornire un passaggio sicuro per il ritorno dei profughi siriani.
 
Fonte: Sputnik - Foto Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa