Terra dei fuochi, la guerra che non si combatte

Terra dei fuochi, la guerra che non si combatte

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

di Massimiliano Costantino Esposito

La Terra dei Fuochi campana è una guerra vera e propria, con tante piccole bare bianche incolpevoli cadute sul campo. Mentre si finanziano spese folli in armamenti, in parlamento, per conflitti pericolosi, destabilizzanti ed antisociali, i nuvoloni neri di morte provenienti dai roghi tossici di rifiuti speciali h24 in Campania, forse non sono abbastanza neri da poter essere visibili da Roma.

Posso dire da cronista ed attivista, di tentare di fare sempre tutto l'impossibile per divulgare, comunicare, illuminare, istruire, denunciare. Ma il più delle volte siamo stati lasciati soli, ignorati, estromessi, esiliati in favore di chi faceva parte di apparati o di cerchi magici anche se del fenomeno non ne capivano assolutamente   poco o nulla. I risultati sono che dopo 40 anni, queste Chernobyl alle pendici del Vesuvio, restano inalterate nella loro tragica, feroce quanto dispotica furia omicida. Rispetto ed onore, per chi si ammala e muore, dove il veleno del mondo divora costantemente cittadini inermi e non protetti adeguatamente da chi la Terra dei Fuochi dovrebbe metterla al primo posto dell'agenda politica a qualsiasi livello.

Le Periferie e province tra Napoli e Caserta, tranne rari casi, restano dei deserti atomizzati a livello sociale ed antropologico, umiliate dalla politica, con i patriziati locali con la funzione di satrapi di apparati superiori. Centri commerciali, quartieri dormitorio, zone fuori controllo totalmente in mano alla criminalità organizzata senza che nel tempo ci siano stati i metodi preventivi e repressivi adeguati ed immediati per stroncare sul nascere le attività dei clan.

Ma è campagna elettorale, tutti vogliono cambiare tutto, ciò che è sembra meno buio, anche se accendi i riflettori, da queste parti, la Notte sembra sempre più buia di altrove. Restano i silenzi, e non le chiacchiere delle campagne elettorali ed i lamenti di chi non si piega, al nulla dei deserti morali, che ci circondano.

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

Gli "utili idioti" del sistema? di Leonardo Sinigaglia Gli "utili idioti" del sistema?

Gli "utili idioti" del sistema?

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

La Hybris umana e il miraggio della Pace di Giuseppe Masala La Hybris umana e il miraggio della Pace

La Hybris umana e il miraggio della Pace

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Tassare i ricchi di Michele Blanco Tassare i ricchi

Tassare i ricchi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti