ALBA LATINA/Venezuela, Maduro esalta il lavoro di Delcy Rodriguez: «Missione ...

Venezuela, Maduro esalta il lavoro di Delcy Rodriguez: «Missione compiuta»

 

La ministra degli Estrei abbandona l'incarico per candidarsi all'Assemblea Costituente. Nominato nuovo ministro degli Esteri Samuel Moncada

 

«Credo che la ministra degli Esteri, che deve lasciare l’incarico in quanto candidata all’Assemblea Nazionale Costituente, meriti davvero il riconoscimento di tutto il paese perché ha difeso come una tigre la sovranità, la pace e l’indipendenza del Venezuela. Complimenti alla compagna Delcy Rodriguez: missione compiuta», con queste parole il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, ha congedato la ministra degli Esteri Delcy Rodriguez che ha abbandonato il proprio incarico per candidarsi all’Assemblea Nazionale Costituente. 

 

Al nuovo ministro Samuel Moncada, già viceministro per l’America del Nord, Maduro ha raccomandato di «continuare la lotta per affermare la verità della nostra Patria nel mondo». Un ruolo che Delcy Rodriguez ha svolto egregiamente come dimostra l’ultima vittoria diplomatica ottenuta dal Venezuela in seno all’Organizzazione degli Stati Americani. 

 

Anche l’Unione delle Nazioni Sudamericane (UNASUR) ha voluto omaggiare la ministra uscente, definendola una «combattente leale per un Venezuela sovrano». 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa