Vogliono rendere "irreversibile" povertà e disoccupazione

Vogliono rendere "irreversibile" povertà e disoccupazione

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Sostenere, come fa Draghi, “l’irreversibilità dell’euro” significa sancire l’immutabilità di un contesto socio-economico contraddistinto da decenni di crisi, disoccupazione e povertà sempre crescenti. Carenza di investimenti, mancanza totale di prospettive. Regressione costante delle tutele e dei diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione repubblicana.
 
Condannando a un futuro di miseria il nostro Paese.
 
Perché il drammatico e iniquo presente - incarnato dall’Unione europea e dai suoi trattati - non esiste in virtù di eterne leggi di natura. Ma esclusivamente per volontà degli uomini.
 
Banchieri, lobbisti, finanzieri, affaristi e parassiti che speculano sul pelle della povera gente per conservare il loro potere.
 
Per questa ragione chi difende questo assurdo stato di cose, come fanno i partiti seduti in parlamento, è nemico del popolo italiano.
 
Noi stiamo dall’altra parte. La vostra. #Italexit
 
 
 

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" (Gruppo L.A.D.)

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci di Francesco Santoianni I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

Uscire dal lockdown delle menti Uscire dal lockdown delle menti

Uscire dal lockdown delle menti

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta? di Antonio Di Siena Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti