15 tonnellate di uranio impoverito contro la Serbia: la Nato chiamata in giudizio da un team legale

15 tonnellate di uranio impoverito contro la Serbia: la Nato chiamata in giudizio da un team legale

Srdjan Aleksic, avvocato serbo a capo del team legale: “In Serbia, 33 mila persone si sono ammalate ogni anno. Un bambino ogni giorno. Non è mai troppo tardi per denunciare qualcuno che ha causato una catastrofe ambientale e sanitaria”

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Un team legale internazionale sta preparando un ricorso giudiziario contro la Nato sull’uso dell’Alleanza atlantica di uranio impoverito durante i bombardamenti del 1999.


 
“Con i bombardamenti della Serbia nel 1999, la Nato ha usato tra 10 e 15 tonnellate di uranio impoverito. Si è prodotto un disastro ambientale enorme”, ha dichiarato Srdjan Aleksic, avvocato serbo a capo del team legale che include anche avvocati da paesi europei, Russia, Cina e India. Il team legale è stato formato da parte dell’Accademia degli scienziati e artisti serbo. “In Serbia, 33 mila persone si sono ammalate ogni anno. Un bambino ogni giorno”, ha affermato in un'intervista a RT.   

L’ufficio stampa della NATO ha preferito non commentare. “Considerando le conseguenze orribili per la nostra popolazione… non è mai troppo tardi per denunciare qualcuno che ha causato una catastrofe ambientale e sanitaria, qualcuno che ha bombardato la Serbia con armi quasi nucleari, arricchite con l’uranio impoverito”, ha proseguito l'avvocato.




Aleksic ha poi sottolineato come i 19 paesi che facevano all’epoca parte della Nato devono compensare per i “danni finanziari e non finanziari prodotti contro tutti i cittadini che sono morti o si sono ammalati come conseguenza provata dell’azione dell'Alleanza”.  “L’Alleanza non è ancora stata processata per quest’atto, ma le conseguenze sono disastrose”, ha dichiarato.  
 
Nel suo rapporto del 2000 sull’uranio impoverito, la Nato ha confermato l’utilizzo sia in Iraq che nei Balcani. Qui il report. Il Tribunale dell’ex Jugoslavia ammise poi come  ci fossero "prove dell’uso di uranio impoverito nei proiettili da parte della Nato durante i bombardamenti”.  

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente