/ Alberto Negri - La spericolata politica balcanica dell’Unione Eur...

Alberto Negri - La spericolata politica balcanica dell’Unione Europea

 


di Alberto Negri*

La commissione europea vuole iniziare le procedure di adesione all’Ue di Albania e Macedonia del Nord. Nel caso macedone può essere una cosa buona: evita le mire dei fautori della Grande Albania sulla regione di Tetovo. Nel caso dell’Albania ci vuole attenzione: l’attuale leader Edi Rama sta sostenendo le mire kosovare sulla parte serba del Kosovo, come dimostrano gli incidenti di questi giorni.

Si cerca di dare stabilità ai Balcani, si rischia il contrario visto che anche i negoziati con Montenegro e Serbia sono in stallo e si lascerebbe fuori la Bosnia.
Con ogni probabilità tutto resterà bloccato dagli stati contrari a un nuovo allargamento dell’Unione.

*post Facebook del 30/05/2019
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa