Armi anti-satellite della Russia in Siria, Israele in allarme

Armi anti-satellite della Russia in Siria, Israele in allarme

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il portale Avia.pro. , citando un recente reportage del canale televisivo israeliano Kan 11 , ha rivelato, venerdì scorso, che l'esercito russo ha intensificato le sue operazioni in Siria a sostegno dell'esercito siriano.

Le forze di guerra del regime israeliano hanno lamentato che l'esercito russo potrebbe aver usato armi anti-satellite in Siria, progettate per intercettare i satelliti militari.

Secondo il media, anche l'esercito russo ha utilizzato sistemi di guerra elettronica progettati per proteggere i suoi soldati da un possibile attacco nemico.

"A proposito, ciò potrebbe essere dovuto al recente fallito attacco dei jet da combattimento israeliani fuori Damasco", aggiungono da Israele.

Al momento, non è noto se le armi anti-satellite russe si trovino effettivamente in Siria. Tuttavia, la Russia ha già sistemi di guerra elettronica Krasija-4 e altri sistemi di soppressione elettronica a corto raggio portatili schierati sul territorio siriano.

Dallo scoppio del conflitto in Siria nel 2011, ci sono stati frequenti attacchi aerei e di artiglieria da parte delle forze di guerra del regime israeliano contro le postazioni dell'esercito siriano.

Nel frattempo, la Russia ha sempre sostenuto l'esercito siriano, su richiesta del governo di Damasco, presieduto da Bashar al-Assad, e il suo appoggio è stato di tale rilevanza che le forze siriane sono state ora in grado di liberare quasi tutto il territorio siriano dalle mani di gruppi estremisti, al punto che la presenza terrorista è circoscritta alla provincia nord-occidentale di Idlib.

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti