Asma al Assad: "Il neoliberismo viene imposto per dissolvere le identità nazionali e umane"

Asma al Assad: "Il neoliberismo viene imposto per dissolvere le identità nazionali e umane"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La first lady siriana, Asma al-Assad in un'intervista rilasciata, ieri, al canale russo RT in lingua araba, ha ribadito che il neoliberalismo è la sfida più consistente per il mondo intero, in quanto è imposto a tutti i popoli con lo scopo di dissolvere identità nazionali e umane, concetti sociali e morali che preservano il tessuto sociale e l'unità familiare.

La First Lady ha affermato in occasione della laurea con lode del figlio all'Università Statale di Mosca che tale conseguimento riflette un insieme di caratteristiche presenti nella personalità, vale a dire impegno, sfida, responsabilità e perseveranza.

“Ho un senso di orgoglio come ogni madre i cui figli possiedono queste qualità. Provo anche soddisfazione, poiché i genitori si sforzano sempre di presentare i bambini migliori per il loro paese, ed è quello che ho vissuto oggi con la laurea di Hafez qui”.

Ha ricordato che la cultura russa è orientale, quindi si incontra per molti aspetti con la società siriana nei concetti e nei principi, e questo prepara a costruire un terreno solido per un dialogo profondo tra i giovani, rafforzando i ponti di comunicazione già esistenti.

“Russia e Siria hanno elementi sociali e politici simili, e i due paesi sono stati sottoposti a tentativi di divisione, emarginazione e assedio per controllare la loro decisione, e questo, di per sé, è una grande sfida per il presente e il futuro. Ma la sfida più grande per il mondo intero è il liberalismo imposto a tutti i popoli con l'obiettivo di dissolvere le identità nazionali e umane con tutti i loro elementi” ha lamentato Asma al-Assad.

"Gli amici russi non hanno esitato a stare con noi nella guerra che ci è stata imposta, e noi non abbiamo mai esitato a stare al loro fianco", ha detto la signora Asma al-Assad in risposta a una domanda se avesse avuto paura prima di arrivare a Mosca soprattutto dopo il recente tentativo di golpe in Russia.

 

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti