Caitlin Johnstone - Stanno sganciando bombe su un campo di concentramento pieno di bambini

Caitlin Johnstone - Stanno sganciando bombe su un campo di concentramento pieno di bambini

Era dai tempi dell'Iraq che l'impero statunitense non si permetteva di farsi vedere così sfacciatamente malvagio davanti a tutti. Non si può fare molta propaganda su questa vicenda.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

di Caitlin Johnstone – ConsortiumNews

Stanno sganciando bombe su un campo di concentramento pieno di bambini.

STANNO SGANCIANDO BOMBE SU UN CAMPO DI CONCENTRAMENTO PIENO DI BAMBINI.

Non stiamo parlando del passato. Sta avvenendo in questo momento. E lo stanno facendo proprio ora.

Non mostrano segni di cedimento.

Nessuna parte di questa affermazione dovrebbe essere lontanamente controversa: stanno lanciando bombe su un campo di concentramento pieno di bambini.

Persino i "cagasotto" e gli pseudo-sinistri che sbagliano ogni altra questione di politica estera riescono ad azzeccare questa, è così ovvio. Chiunque si sbagli su questo tema può essere definitivamente liquidato senza alcuna perdita reale.

Per quanto si parli del 7 ottobre, resterà il fatto che Israele sta facendo piovere esplosivi militari su un campo di concentramento pieno di bambini e deve urgentemente fermarsi.

Per quanto si parli di quanto Hamas sia malvagio e cattivo, sarà comunque un dato di fatto che Israele sta facendo piovere esplosivi militari su un campo di concentramento pieno di bambini e che deve essere fermato.

Per quanto si possano pronunciare le parole "scudi umani", sarà comunque un dato di fatto che Israele sta facendo piovere esplosivi militari su un campo di concentramento pieno di bambini, e che deve essere fermato.

Non importa quanto si accusino i critici di Israele di amare i terroristi, sarà comunque un fatto che Israele sta facendo piovere esplosivi militari su un campo di concentramento pieno di bambini, e che deve essere fermato.

Non importa quanto si accusino i critici di Israele di odiare gli ebrei, sarà comunque un dato di fatto che Israele sta facendo piovere esplosivi militari su un campo di concentramento pieno di bambini, e che ha urgente bisogno di fermarsi.

Non importa quante parole si usino o quanti giri di parole si cerchino di mettere in scena o quanti ad hominem si lancino contro le persone che criticano ciò che Israele sta facendo, rimarrà comunque un fatto che Israele sta facendo piovere esplosivi militari su un campo di concentramento pieno di bambini, e che deve essere fermato.

Sì, vado avanti e presumo che le persone che sostengono che sia necessario continuare a sganciare esplosivi militari su un gigantesco campo di concentramento pieno di bambini siano dalla parte che sarà giudicata negativamente dalla storia.

Un'enorme quantità di depravazione occidentale si nasconde dietro l'assunto inespresso che uccidere le persone con le bombe sia in qualche modo meno malvagio che ucciderle con proiettili o lame. Con campagne di bombardamento all'estero senza sosta, l'Occidente ha desensibilizzato il pubblico alla realtà di ciò che le bombe fanno.

Hamas è nelle ambulanze. Hamas è negli ospedali. Hamas è sotto i campi profughi. Hamas è dietro i bambini. Forse stanno solo massacrando i civili.

Sì, vado avanti e presumo che le persone che sostengono che è necessario continuare a lanciare esplosivi militari su un gigantesco campo di concentramento pieno di bambini siano dalla parte che sarà giudicata negativamente dalla storia.

Quando l'olocausto è tornato nel XXI secolo è arrivato denunciando l'antisemitismo e indossando una stella di Davide.

Se siete tra i milioni di persone che si stanno rendendo conto che la classe politica e mediatica occidentale vi ha mentito su Israele-Palestina per tutto questo tempo, probabilmente dovreste sapere che vi ha mentito anche su ogni altro conflitto estero.

Israele ha creato Hamas, nello stesso modo in cui i pugni dati ripetutamente a qualcuno nello stesso punto creano un livido. Se si abusa di una popolazione con estrema aggressività e la si priva di qualsiasi ricorso pacifico, si vedranno emergere fazioni violente come un livido sulla carne colpita ripetutamente.

Credere di potersi liberare dei gruppi di resistenza violenta con le bombe è come credere di potersi liberare di un livido con un pugno più forte, o passando dal pugno al colpo di mazza. Più abusate della popolazione, più date causa e legittimità alle fazioni che appoggiano la resistenza violenta ai vostri abusi.

Non ci si libera del livido con altri abusi, ma con la cessazione degli abusi e facendo tutto il possibile per aiutare a guarire la ferita.

Traduzione de l’AntiDiplomatico


Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Il macronismo al suo ultimo atto? di Paolo Desogus Il macronismo al suo ultimo atto?

Il macronismo al suo ultimo atto?

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*       di Geraldina Colotti Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*      

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*  

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani di Giacomo Gabellini Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora di Giuseppe Masala Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti