Chi ha ragione ora fate voi. Chi è stato fesso prima è evidente

Chi ha ragione ora fate voi. Chi è stato fesso prima è evidente

Il cortocircuito interno alla zona euro spiegato facile

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



di Giuseppe Masala


 

Il Problema è semplice.


 

A) Un gruppo di paesi ha fatto in 20 anni guadagni stellari grazie alla moneta unica.

B) Un gruppo di paesi ha avuto in 20 anni perdite stellari grazie alla moneta unica.


Poi è venuta una crisi sistema con shock dal lato della domanda e dal lato dell'offerta causata da una pandemia e i paesi che negli scorsi 20 anni hanno accumulato perdite stellari chiedono per rimanere in piedi che gli venga restituito buona parte di ciò che hanno perso in passato. Questo lo si può fare o:


1) Monetizzando tramite acquisti illimitati di titoli emessi dagli stati e - appunto - acquistati dalla banca centrale comune;

2) Tramite condivisione delle politiche fiscali con nascita di un ministero del tesoro comune alla zona monetaria;

3) Non plus ultra, tramite la misura 1 sommata alla misura 2;


I paesi che hanno fatto guadagni stellari negli ultimi vent'anni dicono: "No, noi non condividiamo. Ciò che è nostro tale rimane, ce lo siamo guadagnato".

Gli altri dicono: "Allora se non siamo un unico popolo con un unico destino come ci avevate fatto credere nei tempi in cui guadagnavate cifre spaventose a nostro danno ma diversi popoli con destini diversi (voi la ricchezza smisurata, noi la miseria smisurata) ci riprendiamiamo quello che siamo stati fessi a mettere in comune venti anni fa: la sovranità monetaria".
 

Questo è tutto.

Chi ha ragione ora fate voi. Chi è stato fesso prima è evidente.

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Sciopero generale, Cremaschi: "Meglio tardi che mai, ma non basta" di Giorgio Cremaschi Sciopero generale, Cremaschi: "Meglio tardi che mai, ma non basta"

Sciopero generale, Cremaschi: "Meglio tardi che mai, ma non basta"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione... di Pasquale Cicalese Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti