Confermata la morte del ministro degli Esteri iraniano Hossein Amirabdollahian

Confermata la morte del ministro degli Esteri iraniano Hossein Amirabdollahian

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amirabdollahian è morto nell'incidente dell'elicottero che ha ucciso il presidente Ebrahim Raisi vicino al confine con l'Azerbaigian.

Amirabdollahian era con Raisi a bordo del velivolo precipitato, che trasportava anche il governatore dell'Azerbaigian orientale, Malek Rahmati, e il rappresentante della Guida suprema iraniana in quella provincia, l'ayatollah Seyyed Mohammad-Ali Al-Hashem, insieme ad altri passeggeri.

Dopo l'annuncio della morte di Raisi e del ministro degli Esteri iraniano, il governo iraniano ha convocato una riunione urgente, riferisce l'IRNA.

In precedenza è stato riferito che l'aereo su cui viaggiavano è stato costretto a un atterraggio forzato a causa della fitta nebbia. Il velivolo faceva parte di un convoglio presidenziale di tre elicotteri. Gli altri due, che trasportavano ministri e altri funzionari, sono arrivati a destinazione sani e salvi.

L'elicottero è precipitato nei pressi del villaggio di Uzi, nelle foreste di Arasbaran. Numerose squadre di soccorso sono state inviate nella zona per le ricerche. Le difficoltà di accesso al luogo dell'incidente e le cattive condizioni meteorologiche stanno ostacolando il lavoro dei soccorritori.

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*       di Geraldina Colotti Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*      

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*  

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti