Deir Ezzor: storica vittoria del popolo siriano. L'Italia censura, San Marino no

Deir Ezzor: storica vittoria del popolo siriano. L'Italia censura, San Marino no

Un ottimo servizio della piccola emittente di San Marino sull'eroica vittoria dell'esercito siriano contro l'Isis. Assordante il silenzio dei media italiani

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Ci voleva la piccola emittente RTV San Marino per rompere, in Italia, il silenzio dell’etere sulla eroica lotta dell’esercito siriano (altro che ascari curdi al soldo degli USA) che, con l’aiuto della Russia, sta liberando la Siria dai tagliagole così cari all’Unione Europea e alla NATO.


Un servizio incredibile, considerando che RTV San Marino è della RAI. Giornalisti folgorati sulla strada di Damasco? O i soliti che salgono sul carro dei vincitori?


Comunque, complimenti agli autori di questo ottimo servizio sulla liberazione di Deir Ezzor.


 

La Redazione de l’AntiDiplomatico

Potrebbe anche interessarti

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

9 maggio. Cambiare la Storia è un crimine di Marinella Mondaini 9 maggio. Cambiare la Storia è un crimine

9 maggio. Cambiare la Storia è un crimine

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia di Thomas Fazi Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

In Etiopia arriva Feltman “il destabilizzatore” di Giuseppe Masala In Etiopia arriva Feltman “il destabilizzatore”

In Etiopia arriva Feltman “il destabilizzatore”

Il vero "dividendo dell'euro" di Gilberto Trombetta Il vero "dividendo dell'euro"

Il vero "dividendo dell'euro"

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi di Pasquale Cicalese Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti