/ Gabbard, Parlamentare USA: Trump non ha il potere di usare le for...

Gabbard, Parlamentare USA: Trump non ha il potere di usare le forze armate statunitensi per gli interessi dell'Arabia Saudita

 

Il presidente Donald Trump non ha il potere costituzionale di usare l'esercito degli Stati Uniti nell'interesse dell'Arabia Saudita, afferma la deputata democratica.


"La Costituzione non conferisce al presidente il potere di utilizzare unilateralmente le nostre forze armate per proteggere gli interessi dell'Arabia Saudita andando in guerra, né gli conferisce il potere di farlo senza il consenso esplicito del Congresso", ha ricordato la deputata e candidata alla presidenza democratica per le elezioni del 2020, Tulsi Gabbard, lanciando un duro attacco contro il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

 
Nelle dichiarazioni rilasciate al quotidiano The Hill, la rappresentante dello stato delle Hawaii ha affermato che se in questo momento fosse la presidente del paese "direbbe molto chiaramente" che non consentirebbe l'uso delle forze armate statunitensi "per promuovere gli interessi di Arabia Saudita o qualsiasi altro paese".
 
La reazione di Gabbard, in linea con altri membri del suo partito politico, arriva in risposta alle minacce del leader americano, Donald Trump, di dare una risposta militare agli attacchi contro le strutture petrolifere saudite, avvenute lo scorso 14 settembre.

 
Gabbard, che era nella divisione medica dell'esercito americano in Iraq nel 2005 ed ha visto come quella guerra ha ucciso molti civili e militari iracheni e americani, ha ricordato che prima di intraprendere un'azione militare contro una nazione in relazione a questi attacchi, è necessario fornire prove chiare che indichino la direzione della possibile responsabilità di quel paese, oggetto della campagna di guerra degli Stati Uniti.
 
Inoltre, la candidata delle Primarie democratiche alla presidenza USA, ha accusato il presidente repubblicano di voler "intrappolare" l'esercito americano in una campagna militare solo per difendere gli interessi extraterritoriali. "Non dobbiamo attaccare nessuno per conto dell'Arabia Saudita", ha sottolineato a The Hill.
 
Fonte: The Hill
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa