Giulio Tarro: "Chi dice 'se vacciniamo i bambini è colpa dei no vax' diffonde solo fake news"

Giulio Tarro: "Chi dice 'se vacciniamo i bambini è colpa dei no vax' diffonde solo fake news"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Riparte in grande stile il terrorismo mediatico contro coloro che si ostinano a rifiutare un vaccino già rivelatosi inutile a “fermare il contagio”; tra questi i genitori di tanti bambini e innumerevoli lavoratori dei comparti Sicurezza e Sanità che non potendo più ricorrere a tampone dovranno lasciare il proprio lavoro con le conseguenze che è facile immaginare sulla tenuta di questi fondamentali comparti. E per mettere gli uni contro gli altri e dirottare su questi la rabbia generale, una mostruosa falsità tirata fuori da De Luca: “se vacciniamo i bambini è colpa dei no vax

 

Su questo e su altro abbiano intervistato il prof. Giulio Tarro.

 

<<È francamente sconcertante che questa considerazione venga fatta, oltre che dall’immancabile governatore de Luca, anche da tanti medici diventati soubrette fisse in TV. Ci fosse da ridere, direi che con questa logica, dopo aver vaccinato il 100% dell’intera popolazione mondiale, il successivo capro espiatorio sarebbero i proprietari di cani e gatti perché anche negli animali si annida il famigerato virus Sars-Cov-2. Un virus che non provoca alcun sintomo nel 90% delle persone infettate, estremamente contagioso e che è, al pari di tanti altri virus (ad esempio, il Varicella zoster Vzv o coronavirus quali 229E, NL63, OC43, HKU1…) ormai endemico e cioè impossibile da allontanare dalla specie umana con vaccinazioni, mascherine, lockdown....>>

 

Ma allora come spiegare che questa vaccinazione anti-Covid anche per i bambini sia consigliata da così tanti pediatri?

<<Io credo che sia sopravvalutata la capacità dei medici di non farsi condizionare o addirittura plagiare. Si veda ad esempio quello che è successo negli Stati Uniti per gli analgesici oppioidi. Sono riusciti a convincere innumerevoli medici a prescriverli, in quanto “non provocano alcuna dipendenza”. Il risultato è stato quasi 400.000 morti per overdose negli ultimi venti anni e un numero spaventoso di tossicodipendenti. Tornando alla vaccinazione anti-Covid per i bambini non ho che da ripetermi: è una follia vaccinarli considerato che il loro rischio di morire per Covid è praticamente irrilevante. Una follia che scaturisce dalla pretesa di ottenere una “immunità di gregge” impossibile ad ottenersi con questi vaccini e con questo virus. E tutto questo mentre continuano ad essere pubblicati autorevoli studi che evidenziano rischi di effetti a medio e lungo termine ancora più gravi di quelli finora prospettati. Come quelli, non solo da me ipotizzati, di uno scompaginamento del patrimonio genetico nel vaccinato creato da vaccini ad RNA messaggero per la presenza di altri virus in grado di fornire la transcriptasi per la loro espressione.  O il rischio che la vaccinazione di bambini e adolescenti disattivi la loro immunità innata sostituendola con anticorpi vaccinali S-specifici inutili ad affrontare virus diversi dal Sars-Cov-2. Altro che “si tratta di vaccini sicuri” come farneticano in TV tanti “esperti”.>>

 

 P.s. Per un approfondimento sul tema consigliamo la lettura di quest'articolo del Prof. Tarro

Francesco Santoianni

Francesco Santoianni

Cacciatore di bufale di e per la guerra. Autore di "Fake News. Guida per smascherarle"

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti