/ Gli USA potrebbero utilizzare l'aereo sperimentale Stratolaunch, ...

Gli USA potrebbero utilizzare l'aereo sperimentale Stratolaunch, il pių grande al mondo, a scopi militari

 
 

Il primo volo dell’aereo più grande del mondo ha attirato l’attenzione di tutta la stampa a livello planetario. Meno attenzione hanno attirato i risvolti militari che potrebbe avere l’utilizzo di questo velivolo progettato per il lancio aereo di razzi spaziali. 

 

L'aereo sperimentale statunitense Stratolaunch può essere infatti utilizzato a scopi militari, afferma il redattore capo della rivista National Defense, Igor Korotchenko, ai microfoni dell’agenzia TASS. 

 

«Questo è ancora un altro modo di portare i carichi nello spazio. Chiaramente, qualsiasi carico utile civile può essere sostituito da quelli militari, se necessario», ha spiegato Korotchenko. Allo stesso tempo non vede alcun rischio che Stratolaunch possa essere usato come piattaforma di attacco, perché gli Stati Uniti hanno molte altre possibilità di strike.

 

Il giornalista ha poi aggiunto che «si tratta di un modo per offrire agli Stati Uniti opportunità multi-fattoriali per raggiungere la supremazia nello spazio, tenendo presente che è stata proclamata come una delle iniziative strategiche dell'amministrazione Donald Trump.Ovviamente, gli Stati Uniti utilizzano questo progetto per l'espansione nello spazio». 

 

Il 14 aprile, l'aereo sperimentale Stratolaunch ha compiuto un volo durato 2,5 ore, sviluppando una velocità massima di 304,17 km/h.

L'aereo è costituito da due fusoliere di 73 metri con un'ala comune di 117 metri. Il velivolo è alimentato da sei motori Pratt & Whitney e una massa di 250 tonnellate (in combinazione con il carico utile completo, circa 590 tonnellate) e viene dichiarata una durata del combustibile fino a dieci ore.

Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa