"Grano rubato". Il Libano smentisce nuovamente le accuse infamanti di Kiev

"Grano rubato". Il Libano smentisce nuovamente le accuse infamanti di Kiev

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il direttore generale del porto libanese di Tripoli, Ahmed Tamer, ha negato le affermazioni dell'ambasciata ucraina a Beirut secondo cui una nave siriana era diretta verso il porto trasportando un carico di circa "5.500 tonnellate di mais proveniente dal porto del Mar Nero" di Sebastopoli, la più grande città della Crimea”.

"Non abbiamo alcuna informazione sulla nave e nessuno ci ha ancora contattato per informarci della questione", ha detto Tamer al quotidiano libanese Al-Akhbar , sottolineando che le navi siriane "non attraccano da anni nei porti libanesi, compreso quello porto di Tripoli, a causa delle sanzioni del Caesar Act imposte alla Siria."Ieri, i funzionari di Kiev affermavano che la nave, denominata Finikia, era in rotta verso il porto di Tripoli, i dati ufficiali dell'amministrazione portuale della scorsa settimana mostrano che nessuna nave con quel nome era diretta ai suoi moli.

Questa è la seconda volta in un anno che l’ambasciata ucraina a Beirut denuncia che una nave siriana che trasportava “grano rubato” è entrata nelle acque libanesi.

Nel luglio 2022, l’ambasciata ha accusato una nave mercantile battente bandiera siriana, denominata Laodicea, di aver attraccato nel porto di Tripoli trasportando “5.000 tonnellate di farina e 5.000 tonnellate di orzo prelevate illegalmente dalla Russia”.

Dopo un'indagine approfondita su Laodicea, la nave è stata rilasciata dopo che le autorità libanesi hanno stabilito che non c'era "niente di sbagliato" nel carico e che tutti i suoi documenti "erano in ordine". Funzionari di Beirut hanno inoltre sottolineato che l'ambasciata ucraina non ha fornito alcuna prova a sostegno delle sue affermazioni.

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La guerra non conviene, mai! di Michele Blanco La guerra non conviene, mai!

La guerra non conviene, mai!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti