/ I sauditi o gli israeliani potrebbero essere dietro l'attacco di ...

I sauditi o gli israeliani potrebbero essere dietro l'attacco di ieri sera nella Siria orientale

 

Le forze iraniane e siriane vicino alla città di Albukamal sono state attaccate la scorsa notte quando un aereo da guerra non identificato ha bombardato le loro postazioni vicino al confine iracheno.


Secondo una fonte militare siriana, l'aereo, che non è stato identificato, ha colpito un'area situata a nord-est di Albukamal e poco dopo, ha colpito un altro sito vicino alla città irachena di Al-Qa'im.
 
Il sito web dell'aviazione russa Avia.Pro ha riferito che questi attacchi sono stati probabilmente eseguiti dalle forze armate saudite o israeliane.
 
“Dato il fatto che le unità filo-iraniane hanno sparato contro il nemico, molto probabilmente non si tratta dell'uso di jet da combattimento di quinta generazione, che, di regola, non sono inclusi nella zona di distruzione dei sistemi di difesa aerea; inoltre, possiamo parlare sia dei sauditi che dei droni israeliani e americani", secondo la pubblicazione. 


Aggiungono: "Va notato che prima degli attacchi alla zona di Albukamal, sono stati individuati combattenti israeliani F-35".
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa