World Affairs/'Italiani per Assange' organizza un evento in Piazza del Popolo ...

'Italiani per Assange' organizza un evento in Piazza del Popolo a Roma, il 23 febbraio, per la liberazione del fondatore di Wikileaks

 
 

Domenica 23 febbraio 2020 il gruppo 'Italiani per Assange' organizza un evento in Piazza del

Popolo a Roma dalle ore 16:00 alle ore 19:00, per sensibilizzare i cittadini sulla richiesta che

si alza da tutto il mondo per la liberazione del giornalista Julian Assange e l’opposizione

totale alla sua estradizione negli Stati Uniti.


L’evento prevede una sedia vuota ispirata all’opera dell’artista Davide Dormino “ Anything to

say? ” sulla quale si alterneranno coloro tra i presenti che vorranno far sentire la loro voce a

favore di Assange.


Assange che, dopo essersi rifugiato per 7 anni all’interno dell’ambasciata dell’Ecuador a

Londra, è rinchiuso da quasi un anno in isolamento nella prigione di massima sicurezza a

Belmarsh, con l’estradizione rischia 175 anni di reclusione per aver diffuso attraverso la

piattaforma WikiLeaks, di cui è fondatore, numerosi crimini dei governi di tutto il mondo.

Il prossimo 24 febbraio a Londra inizierà il processo per l’estradizione che, oltre a mettere in

pericolo la sua vita, rappresenta un attacco alla libertà di stampa e di informazione.


Il gruppo Italiani per Assange è nato spontaneamente tra cittadini informati e consapevoli

per promuovere iniziative a sostegno di questo valore fondante della democrazia.

 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa