La Nato dichiara guerra a Pechino. La vignetta dei media cinese ispirata all'Ultima cena di Leonardo

La Nato dichiara guerra a Pechino. La vignetta dei media cinese ispirata all'Ultima cena di Leonardo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Le prime cinque pagine del Corriere di oggi celebrano la svolta guerrafondaia della Nato guidata da Biden (con Draghi nei panni dell'ossequioso ascaro dell'imperialismo yankee), il quale spera di bissare il successo di Reagan nell'affossare l'Unione Sovietica.

Ma la Cina non è l'Urss ridotta alla frutta di trent'anni fa e la politica avventurista occidentale spinge Cina e Russia a serrare i ranghi. Intanto Xi Jinping replica dichiarando "sono finiti i tempi quando un piccolo gruppo di Paesi poteva decidere i destini del mondo" e i media cinesi pubblicano la vignetta qui sotto ispirata all'Ultima cena di Leonardo, con i sette intenti a spartirsi una torta a forma di Cina e l'aquila americana che stampa dollari su carta igienica.

 

Carlo Formenti

Carlo Formenti

Giornalista, professore e ricercatore in pensione. Autore di "Il socialismo è morto. Viva il socialismo! Dalla disfatta della sinistra al momento populista" (Meltemi, 2019)

A voi che vi indignate per le parole di Renzi... di Paolo Desogus A voi che vi indignate per le parole di Renzi...

A voi che vi indignate per le parole di Renzi...

Laila stritolata. Non chiamatelo incidente, è un omicidio! di Giorgio Cremaschi Laila stritolata. Non chiamatelo incidente, è un omicidio!

Laila stritolata. Non chiamatelo incidente, è un omicidio!

Lo Stato stratega, motore del successo cinese   di Bruno Guigue Lo Stato stratega, motore del successo cinese

Lo Stato stratega, motore del successo cinese

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti