/ La portaerei USS Harry Truman presumibilmente si sta dirigendo ve...

La portaerei USS Harry Truman presumibilmente si sta dirigendo verso le acque siriane nel bel mezzo delle tensioni con l'Iran

 

La portaerei americana, USS Harry Truman, sta attraversando lo Stretto di Gibilterra e si dirige verso le acque siriane, mentre si intensificano le tensioni con l'Iran


Secondo quanto riportato dalla rivista russa Avia.Pro, “un gruppo di attacco delle portaerei americane guidato dalla i USS Harry Truman ha superato lo Stretto di Gibilterra e si sta dirigendo direttamente verso le basi militari russe lungo la costa siriana. Gli esperti non escludono che le provocazioni dirette contro la Siria e l'Iran possano essere lo scopo chiave dell'apparizione della più grande portaerei in questa zona”, ha riferito Avia.Pro.

 
"Il gruppo portaerei della USS Harry Truman (ACG) comprende un incrociatore missilistico, diversi cacciatorpediniere e un sottomarino nucleare missilistico da crociera Tomahawk della sesta flotta degli Stati Uniti",è stato aggiunto.
 
Secondo i rapporti, la portaerei con navi di scorta sarà al largo della costa della Siria per qualche tempo con compiti incerti, dopo di che andrà nel Golfo Persico, dove sarà sostituita dalla portaerei USS Abraham Lincoln, che, a causa di la situazione sfavorevole con lo stato della flotta aerea statunitense, in Medio Oriente, è più lunga del previsto.

 
Non è chiaro quale sarà lo scopo di questa missione e la Marina degli Stati Uniti non ha commentato lo spiegamento dell'USS Harry Truman.
 
 
 
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa