La Siria protegge il suo spazio aereo dagli F-35 statunitensi con radar russi

La Siria protegge il suo spazio aereo dagli F-35 statunitensi con radar russi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Come riportato ieri dal portale russo Avia.pro , i caccia statunitensi F-35 e F-22 sono riapparsi frequentemente nelle aree settentrionali e nordorientali della Siria, inducendo l'esercito siriano a installare più sistemi di difesa aerea ad Al-Qamishli, nella provincia di Al-Hasaka (nord-est), per proteggere la regione da attacchi imprevisti dei jet da combattimento statunitensi.

Secondo il portale, le immagini satellitari mostrano il dispiegamento di almeno quattro radar e un sistema missilistico di difesa aerea russo Pantsir-S vicino ad Al-Qamishli, nonché presso la base aerea delle forze aerospaziali russe in questa città.

"Ciò indica che la regione è completamente protetta da attacchi imprevisti" , ha assicurato Avia.pro al riguardo.

Citando i radar disponibili per la Siria, la nota osserva che, sebbene i radar P-18 siano relativamente vecchi, sono in grado di rilevare i caccia stealth statunitensi F-35 e F-22 e il JYL-1 cinese avendo la capacità di scansionare continuamente spazio aereo fino a 200-250 chilometri.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

L'opposizione al capitale che non c'è di Paolo Desogus L'opposizione al capitale che non c'è

L'opposizione al capitale che non c'è

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer di Francesco Santoianni Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Caffè: i prezzi andranno alle stelle di  Leo Essen Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Caffè: i prezzi andranno alle stelle

In Cina i salari crescono più del Pil di Pasquale Cicalese In Cina i salari crescono più del Pil

In Cina i salari crescono più del Pil

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Paolo Mieli e la dittatura antifascista di Antonio Di Siena Paolo Mieli e la dittatura antifascista

Paolo Mieli e la dittatura antifascista

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund di Gilberto Trombetta "Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti