/ L'Austria verso elezioni anticipate

L'Austria verso elezioni anticipate

 
Il giovane ministro degli esteri austriaco,  Sebastian Kurz, ha assunto la carica di capo del Partito Popolare austriaco (OVP) domenica 14 maggio, dopo le dimissioni di Reinhold Mitterlehner, e ha chiesto elezioni parlamentari anticipate che il cancelliere Christian Kern ha ammesso di non poter impedire.

I socialdemocratici di Kern e i conservatore di Kurz sono partner della coalizione di governo e hanno dominato la politica austriaca per decenni.
 

Le elezioni anticipate darebbe al Partito della Libertà (Fpö),estrema destra, attualmente in testa nei sondaggi, una buona possibilità di entrare a far parte della coalizione al governo meno di un anno dopo la sconfitta del suo candidato al ballottaggio presidenziale.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa