L'esercito israeliano uccide 13 palestinesi durante i raid notturni a Gaza

L'esercito israeliano uccide 13 palestinesi durante i raid notturni a Gaza

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L' esercito  israeliano ha ucciso 13 palestinesi , tra cui tre comandanti della Jihad islamica palestinese (PIJ) insieme alle loro mogli e figli, in un attacco notturno alla Striscia di Gaza.

La notizia sui media occidentali, una volta si sarebbe detto relegata nella pagine interne, oggi, per trovarla bisogna scorrere parecchio le home page dei siti.

Un totale di 40 aerei da combattimento ha partecipato al bombardamento di diverse località dell'enclave assediata poco dopo le 2 del mattino ora locale di oggi, secondo l'esercito israeliano.

Il ministero della salute palestinese ha riferito che tra le vittime ci sono quattro bambini, quattro donne e un dentista. Altre 20 persone sono rimaste ferite, tra cui tre bambini e sette donne, alcune delle quali versano in condizioni gravi e critiche. 

Tre comandanti delle Brigate al-Quds (Saraya al-Quds), il ramo militare della Jihad islamica palestinese, sono stati uccisi insieme alle loro famiglie durante i bombardamenti. 

Sono stati identificati dal PIJ come Jihad Ghannam, segretario generale delle Brigate al-Quds, Khalil al-Bahtini, un comandante del nord di Gaza, e Tareq Izzeldeen, un comandante militare. 

La Jihad islamica è considerata il secondo più grande gruppo armato nella Striscia di Gaza dopo Hamas, che governa l'enclave. 

Il gruppo ha avvertito in un comunicato che una risposta all'aggressione israeliana "non richiederà molto tempo". 

"Il bombardamento sarà accolto da bombardamenti e l'attacco sarà accolto da un attacco", ha detto Tareq Selmi, portavoce della Jihad islamica. "Questo crimine non passerà impunito".

Il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant ha affermato che i militari, in collaborazione con il servizio di intelligence Shin Bet, hanno preso di mira la leadership della Jihad islamica a Gaza in un'operazione di "precisione". Poco dopo gli attacchi aerei, l'esercito israeliano ha riconosciuto l'attacco, definito "Operazione Scudo e Freccia".

Preparandosi al lancio di razzi da parte di gruppi palestinesi, le città israeliane vicino alla frontiera con Gaza hanno aperto rifugi antiaerei pubblici. 

Le strade vicino a Gaza e le spiagge nelle città meridionali di Ashkelon e Ashdod sono state chiuse.

L'attacco arriva una settimana dopo che un breve scontro a fuoco  tra Israele e gruppi palestinesi a Gaza ha provocato la morte di un palestinese e il ferimento di due israeliani. 

Oltre a far seguito alla morte dell'importante scioperante della fame palestinese Khader Adnan , che era un membro della Jihad islamica nella Cisgiordania occupata. 

Gli attacchi aerei di oggi sono stati fra i più potenti sferrati da Israele contro Gaza dall'agosto dello scorso anno, quando fu assassinarono l'alto comandante del PIJ Taiseer al-Jabari, innescando uno scontro a fuoco di tre giorni. 

Almeno 49 palestinesi sono stati uccisi nel bombardamento israeliano del 2022, inclusi 17 bambini , e altri 360 sono rimasti feriti.

Più di due milioni di palestinesi sono ammassati a Gaza, un'area delle dimensioni della città americana di Detroit. Sotto blocco da parte di Israele dal 2006, l'enclave costiera assediata è stata  descritta  come "la più grande prigione a cielo aperto del mondo".

Israele ha ritirato le sue truppe dalla Striscia nel 2005, ma mantiene uno stretto controllo dello spazio aereo e dei confini terrestri e marittimi di Gaza, il che ha ridotto la sua economia in uno stato di collasso.

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA di Andrea Puccio TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti