L'Esercito siriano dichiara ufficialmente che Aleppo è libera dalla presenza dei terroristi

L'Esercito siriano dichiara ufficialmente che Aleppo è libera dalla presenza dei terroristi

Il Comando Generale delle Forze Armate dell'Esercito siriano e proclamato il ripristino della stabilità e della sicurezza nella città di Aleppo dopo che gli ultimi gruppi di terroristi rimasti, hanno lasciato la città.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


In un comunicato pubblicato dall'Agenzia Sana, il Comando Generale dell'Esercito siriano ha riferito che la stabilizzazione di Aleppo è un "punto di svolta" nella guerra contro il terrorismo, infliggendogli un colpo fatale anche ai suoi sostenitori.
 
"La stabilizzazione di Aleppo conferma la capacità dell'esercito arabo siriano e dei suoi alleati per decidere la battaglia con le reti terroristiche ed è un preludio ad un nuovo stimolo per sradicare il terrorismo in tutta la", prosegue il comunicato.
 
Il Comando ha aggiunto che questo risultato è un motivo forte per continuare le operazioni per radicare il terrorismo e mettere in sicurezza ogni angolo del paese.
 
Infine, è stato lanciato un appello a tutti coloro che portano le armi a consegnarle, dal momento la lotta contro il terrorismo continuerà fino alla liberazione di tutta la Siria.


 

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Il macronismo al suo ultimo atto? di Paolo Desogus Il macronismo al suo ultimo atto?

Il macronismo al suo ultimo atto?

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*       di Geraldina Colotti Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*      

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*  

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani di Giacomo Gabellini Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora di Giuseppe Masala Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti