Marcinelle, No Presidente Mattarella, l'’Europa non ha imparato niente

Marcinelle, No Presidente Mattarella, l'’Europa non ha imparato niente

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Ricordando la strage di migrazione e profitto della miniera di Marcinelle, 262 minatori morti di cui 136 italiani, il Presidente Mattarella ha affermato che da quella tragedia l’Europa ha imparato a porre diritti e tutele.

NO signor Presidente, la realtà è l’esatto contrario della sua affermazione. NO l’ Europa NON ha imparato diritti e integrazione, a parte quando conviene nello sport e negli affari.

Dai lager a pagamento libici, turchi, bosniaci, alla strage in mare, ai muri, alle discriminazioni, ai ghetti allo sfruttamento schiavista sempre più diffusi, al razzismo, l’Europa non ha imparato da Marcinelle.

Anzi fa oggi agli altri quelli che ha subito nel passato. “In questo negozio non sono graditi cani e italiani.”

Siete sicuri che l’Europa e l’Italia di oggi abbiamo capito l’orrore attuale e universale del Belgio degli anni cinquanta?

No e lei signor Presidente fa malissimo a ricordare il passato dimenticando il presente.

Giorgio Cremaschi

Giorgio Cremaschi

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Il marcio del finto sindacato viene alla luce di Savino Balzano Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico di Pasquale Cicalese Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito di Gilberto Trombetta Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito

Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli di Michelangelo Severgnini A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli