World Affairs/"Non vogliono altro che guerre". L'attacco senza precedenti di Tr...

"Non vogliono altro che guerre". L'attacco senza precedenti di Trump al Pentagono

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Per il presidente degli Stati Uniti il Pentagono prosegue le guerre per rendere "felici" le "meravigliose compagnie che producono bombe" e altre armi


Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha assicurato che i principali leader del Dipartimento della Difesa sono impegnati nella guerra per contribuire all'arricchimento di appaltatori e compagnie militari, riferisce  il New York Times .
 
"Non sto dicendo che i circoli militari mi amano, ma i soldati mi amano. Le persone più importanti del Pentagono probabilmente non lo faranno perché non vogliono altro che combattere le guerre , quindi tutte queste meravigliose compagnie che producono bombe, aerei e tutto il resto e altri saranno felici", ha dichiarato ieri Trump.
 
D'altra parte, l'inquilino della Casa Bianca ha espresso il desiderio di porre fine alla politica delle "guerre senza fine" e il suo interesse a riportare i soldati americani all'estero "a casa". "Ad alcune persone non piace tornare a casa. Ad alcune persone piace continuare a spendere soldi " , aggiunge Trump, citato dal portale Politico .
 
Non è la prima volta che il presidente nordamericano parla di guerre senza fine. Lo scorso giugno, durante la cerimonia di consegna dei diplomi all'accademia militare di West Point, ha annunciato la fine di quell'era, sottolineando che gli Stati Uniti non sono "la polizia del mondo". Ha anche chiarito che "non è dovere" delle truppe statunitensi "risolvere antichi conflitti in terre lontane di cui molte persone non hanno mai sentito parlare".
 
Però quando si tratta di rubare il petrolio, vedi Siria, le truppe statunitensi restano in altri paesi seppur illegalmente.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa