PMI manifatturiero cinese: fiducia in aumento e previsioni ottimistiche

PMI manifatturiero cinese: fiducia in aumento e previsioni ottimistiche

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Il settore manifatturiero cinese mostra segnali positivi, con l'indice PMI Caixin che segna una quarta espansione consecutiva. Questo dato, diffuso a febbraio, indica una migliore attività tra le piccole e medie imprese private, che rappresentano una fetta importante del settore, come segnala il quotidiano Global Times.

L'indice è salito a 50,9 in febbraio, rispetto a 50,8 di gennaio, mostrando un miglioramento generale dell'economia e un solido progresso nello sviluppo di alta qualità.

Anche se il PMI ufficiale, rilasciato dall'Ufficio Nazionale di Statistica (NBS), è leggermente inferiore (49,1 a febbraio), le aspettative delle aziende restano stabili e mostrano una fiducia crescente nello sviluppo del mercato dopo le festività del Capodanno cinese. L'indice delle aspettative di produzione per febbraio è infatti salito a 54,2, indicando un atteggiamento positivo e una ripresa economica più rapida del previsto.

Il settore dei servizi supera le aspettative, con il PMI non manifatturiero ufficiale che raggiunge 51,4 a febbraio, trainato dalla forte domanda stagionale durante il Capodanno cinese. I dati sul turismo e sui trasporti confermano questa tendenza.

Il PMI composito, che considera sia il settore manifatturiero che quello dei servizi, si attesta a 50,9, confermando la tendenza espansiva dell'economia cinese nel suo complesso.

Le misure macroeconomiche implementate dal governo, come l'emissione di obbligazioni speciali e il taglio dei tassi di interesse, stanno dando sosteno alla ripresa, che dovrebbe consolidarsi nei prossimi mesi.

Inoltre, l'aumento degli investimenti pubblici e privati, insieme a un più rapido reinserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori migranti, contribuiscono a un quadro economico in miglioramento e stabilizzazione.

In sintesi, i dati di febbraio indicano una fiducia crescente delle imprese cinesi e una ripresa economica più solida del previsto, sostenuta dalle misure di stimolo del governo e dalla forte domanda stagionale.


---------------------

NUOVA USCITA - TERZA GUERRA MONDIALE? IL FATTORE MALVINAS

LEGGILO

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti