Presidenziali in Siria, migliaia di persone manifestano per Assad

Presidenziali in Siria, migliaia di persone manifestano per Assad

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Migliaia di persone hanno marciato per le strade di Damasco a sostegno del presidente siriano Bashar Assad, riferisce un corrispondente di Sputnik.

La manifestazione a Damasco è durata più di due ore mentre le persone hanno marciato lungo la via Al Mazzeh verso la centrale piazza Omayyadi, dove il corteo si è concluso pacificamente con l'accensione di torce e fuochi d'artificio.

"Oggi si sono riuniti studenti dell'Unione Sportiva Generale e residenti di Damasco, più di 8mila persone. Siamo venuti a sostenere il nostro presidente nelle elezioni. Siamo scesi in strada per dire che siamo un popolo unito e forte che ha vinto il terrore", spiega un dimostrante - e membro dell'Unione sportiva generale siriana - a Sputnik

Gli utenti su Twitter hanno condiviso foto e video della manifestazione.

Mercoledì 26 maggio si terranno le elezioni presidenziali in Siria. Come confermato dalla Corte costituzionale siriana, i due rivali di Assad al voto sono il candidato dell'opposizione Mahmoud Ahmed (Ahmad) Marei e l'ex parlamentare socialista Abdallah Salloum Abdallah. Tutti i candidati hanno il diritto di fare campagna elettorale fino a domani.

Potrebbe anche interessarti

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale di Giorgio Cremaschi La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

L'inflazione come strumento della lotta di classe di Gilberto Trombetta L'inflazione come strumento della lotta di classe

L'inflazione come strumento della lotta di classe