/ Senatore USA: Azione contro le Guardie rivoluzionarie iraniane "m...

Senatore USA: Azione contro le Guardie rivoluzionarie iraniane "mette in pericolo i soldati statunitensi"

 

Un senatore americano ha avvertito che la mossa del presidente Trump contro il corpo della Guardia iraniana mette a "rischio" la vita dei soldati statunitensi.

 
L'avvertimento di Tom Udall è giunto lunedì scorso, il giorno in cui l'amministrazione guidata dal repubblicano Donald Trump ha inserito il Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche iraniane (IRGC) - ironicamente una forza cruciale nella lotta contro il terrorismo -  nella FTO, ovvero la lista nera delle organizzazioni terroristiche straniere.
 
Una mossa del genere, secondo il senatore democratico dello stato americano del New Mexico (sud-ovest), "intensifica lo scontro, mina la diplomazia e mette in pericolo la vita delle truppe statunitensi". In effetti, la definisce un'escalation "pericolosa" nel conflitto con l'Iran e gli ricorda la guerra "fallita" della NATO in Iraq nel 2003, ordita dagli Stati Uniti.

 
"È un'altra pericolosa escalation del conflitto con l'Iran che ricorda in modo allarmante gli eventi che hanno portato alla guerra fallita in Iraq. L'amministrazione Trump sta aumentando lo scontro, minando la diplomazia e mettendo in pericolo [la vita delle] truppe USA", ha avvertito.
 

 
 
Fonte: Foto AFP
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa