Snowden: La nuova direttrice della CIA potrebbe essere arrestata se si reca nell'Unione Europea

Snowden: La nuova direttrice della CIA potrebbe essere arrestata se si reca nell'Unione Europea

L'ex analista della NSA basa le sue affermazioni sul ruolo che Gina Haspel ha avuto nella tortura praticata dalla CIA.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


La nuova direttrice della CIA, Gina Haspel, corre il rischio di essere arrestata se entra nel territorio dell'Unione europea, ha scritto su Twitter Edward Snowden, ex analista della US National Security Agency, la NSA
 
"Interessante: il nuovo direttore della CIA, Haspel, che ha" torturato alcune persone ", probabilmente non può recarsi nell'UE per incontrarsi con altri leader dello spionaggioa senza dover affrontare un arresto a causa di una denuncia di @ECCHRBerlin [il Centro europeo per diritti umani e Costituzionali] al procuratore federale della Germania", si legge sul profilo Twitter di Snowden.


 

 
Secondo un rapporto citato da Snowden, Haspel era implicata nella tortura di persone arrestate con l'accusa di terrorismo. Nello specifico, il ruolo di Haspel nella tortura dei detenuti nel 2002 è documentato in un carcere segreto della CIA in Thailandia. Nel dossier, la CEDU sostiene che Haspel ha supervisionato la tortura quotidiana dei detenuti sul sito nel 2002 e non ha fatto nulla per porre fine a queste pratiche.
 
Oggi, il Presidente degli USA, Donald Trump ha annunciato che Gina Haspel sarà la nuova direttore della CIA.
 

Potrebbe anche interessarti

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa di Giorgio Cremaschi Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

No Tav, Green Pass e prospettive comuni di Francesco Santoianni No Tav, Green Pass e prospettive comuni

No Tav, Green Pass e prospettive comuni

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

La finanza si "aspetta un terremoto" di Pasquale Cicalese La finanza si "aspetta un terremoto"

La finanza si "aspetta un terremoto"

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Nell'Italia che vorrei... di Gilberto Trombetta Nell'Italia che vorrei...

Nell'Italia che vorrei...

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO di Michelangelo Severgnini La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO