/ (Video) Elicotteri russi atterrano alla base aerea siriana di Tab...

(Video) Elicotteri russi atterrano alla base aerea siriana di Tabaqa, provincia di Raqqa. Distrutta dall'ISIS e mai ripristinata dagli USA

 

L'aerodromo militare di Tabaqa è caduto nelle mani dell'ISIS nel 2014 che massacrò 200 soldati siriani, successivamente è stato controllato dalle forze democratiche siriane, supportate da Washington


Oggi gli elicotteri delle forze aerospaziali russe sono atterrati nell'aerodromo militare di Tabaqa, controllato da Damasco, situato nella provincia di Raqqa, nel nord della Siria, dove precedentemente si trovava una base americana, riferisce RIA Novosti. 
 

 
Nel 2014, nel mezzo della guerra siriana, i terroristi dell'ISIS presero il controllo dell'aerodromo dopo aver massacrato 200 soldati siriani, fino a quando nell'estate del 2017 è stato preso dalle forze democratiche siriane (FDS), gruppo alleato degli Stati Uniti.
Le FDS hannp controllato Tabaqa e l'intera provincia di Raqqa per più di due anni, durante i quali gli americani hanno creato una base militare.
 
Un ufficiale siriano ha detto all'agenzia russa che i terroristi hanno distrutto la pista dell'aeroporto, ma l'esercito americano non l'ha ripristinata prima di lasciare la base ed ora i soldati siriano stanno sgombrando le macerie e i resti delle attrezzature rotte.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa